info@lefatebianche.it

mobile friendly
Menu

Condizioni generali

Le informazioni tecniche inserite nel sito Internet LE FATE BIANCHE sono ricavate dalle informazioni pubblicate su cataloghi, listini e siti internet delle case produttrici dei prodotti inseriti nel nostro catalogo. Le Fate Bianche pertanto, si riserva la facoltà di adeguare le informazioni tecniche e dimensionali dei prodotti del catalogo, in base a quanto sarà comunicato dai produttori, anche senza preavviso alcuno.
Non si risponde di eventuali danni creati da errori di montaggio dei prodotti da parte dei clienti o loro incaricati tecnici.

Nessuna responsabilità può essere imputata a Le Fate Bianche in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna della merce ordinata.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in bolla;
- che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura "RITIRO CON RISERVA" sull'apposito documento accompagnatorio e confermati, entro 8 giorni mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio. Nel caso specifico di pacco danneggiato scrivere "ritiro con riserva perchè il pacco è danneggiato". E' inoltre richiesta l'apertura di una pratica di anomalia presso Le Fate Bianche.

Disponibilità prodotti
Poiché l'accesso e la possibilità di inoltrare gli ordini sul sito " Le Fate Bianche" comportano una modifica automatica e in tempo reale, della disponibilità dei prodotti visibili e offerti sulo stesso sito, l'acquisto non può considerarsi perfezionato al momento dell'inoltro della conferma d'ordine da parte di "Le Fate Bianche", ma solo ed esclusivamente al momento dell'inoltro della conferma di spedizione da parte di quest'ultima.
Le Fate Bianche non può definire con assoluta certezza il giorno di consegna del prodotto.
Una volta ricevuta la richiesta d’ordine, lefatebianche.it si riserva il diritto di riconfermare la disponibilità degli articoli acquistati. 
Nell’eventualità in cui gli articoli ordinati non siano disponibili, o se per qualche motivo l’ordine non possa essere evaso come da richiesta del cliente, il Reparto Ordini di lefatebianche.it ne darà tempestiva comunicazione al cliente. 

Prezzi
Tutti i prezzi inseriti nel sito sono da intendersi prezzi IVA inclusa. I prezzi possono essere modificati in qualsiasi momento, senza alcun preavviso.
In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal il sistema applica un supplemento del 2% sull'importo totale.

Garanzia
Tutti i prodotti commercializzati da Le Fate Bianche sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi del DLgs n. 24/02.

Diritto di Recesso

Gli acquisti sul sito www.lefatebianche.it sono soggetti alla disciplina del d.l n° 185 del 1999, nel caso in cui la consegna della merce avvenga al domicilio dell’acquirente,in quanto gli acquisti on line avvengano al di fuori dei locali commerciali hanno diritto al recesso solo i privati che abbiano acquistato attraverso il nostro sito. Le Fate Bianche garantisce il diritto di recesso entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento della merce. Tale diritto non è consentito ad aziende e rivenditori.

La comunicazione dovrà pervenire tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, indirizzata a:

Le Fate Bianche 
Via G. Marconi 14
70132 Bari

Ricevuta la comunicazione di recesso, sarà nostra premura contattare l’acquirente per stabilire la modalità per il ritiro della merce che dovrà avvenire entro e non oltre le 48 ore successive.

Pur applicando il diritto di recesso rimane sotto inteso che:

- il prodotto deve essere integro in ogni sua parte compreso il suo imballo originale.
- la merce restituita viaggia a rischio del cliente.

- la spedizione è a carico del cliente.

Le Fate Bianche non risponde nei seguenti casi:

Furto, smarrimento, rottura o danneggiamenti dei prodotti restituiti tramite corriere, fermo restando il pieno diritto, da parte del cliente, di sporgere denuncia nei confronti del corriere ed ottenere il rimborso del valore della merce.

IN CASO DI MERCE RESTITUITA LA SPESA DI SPEDIZIONE E A CARICO DEL CLIENTE.

Appena ricevuto, il prodotto verrà controllato in ogni sua parte compresi imballi interni ed esterni, nel caso in cui siano rovinati o mancanti Le Fate Bianche tratterrà a titolo di contributo spese per ripristinare l’imballo originale una percentuale dal 20 al 30% del valore del prodotto.

Il diritto di recesso non è applicabile nelle seguenti condizioni:

- Imballo interno o esterno non originale o mancante prodotto rovinato non causato dal trasporto, assensa di accessori, manuali di istruzioni o piccole parti.
- Qualora si verificasse una delle situazioni sopra citate Le Fate Bianche provvederà alla restituzione dei prodotti addebitando le spese di spedizione al cliente.

- Ad avvenuta ricezione della merce e dopo i sopracitati controlli, "Le Fate Bianche" provvederà a rimborsare al cliente l'importo complessivo dei prodotti acquistati, nel minor tempo possibile e comunque entro 30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso, previo ricevimento della merce oggetto del recesso, tramite procedura di storno dell'importo addebitato sulla Carta di Credito o a mezzo Bonifico Bancario. In quest'ultimo caso, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura).

Giurisdizione e Foro Competente
Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d'acquisto stipulati "on-line" tramite il sito web www.lefatebianche.it è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del decreto legislativo n° 50 del 15.1.1992 e del decreto legislativo n° 185 del 22.5.1999. Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente il Foro di Bari (Italia).